Elenchi ammessi alle prove del 20 e 22 febbraio 2018 della selezione operatori ecologici livello 2°B CCNL

Avviso di selezione interna di personale.

Assa sta distribuendo in tutte le case dei Novaresi un utile pieghevole con le regole basilari per fare bene la raccolta differenziata

Di: Bazzani di giovedì 25 gennaio 2018 14:49
Assa sta distribuendo in tutte le case dei Novaresi un utile pieghevole con le regole basilari per fare bene la raccolta differenziata

Sta arrivando in tutte le case dei novaresi un utile pieghevole che illustra sinteticamente le regole basilari per fare bene la raccolta differenziata.

E’ la campagna di sensibilizzazione promossa da Tetra Pak insieme a Comune di Novara, Assa e Consorzio di bacino basso novarese e che ha come tema cardine la raccolta differenziata invitando a “farla bene” sottolineando che basta “un piccolo sforzo per un grande risultato” .

Il piccolo vademecum, distribuito porta a porta dagli addetti di Assa S.p.A., ricorda che separando correttamente i rifiuti riciclabili, si permette la loro trasformazione in nuovi materiali con conseguente risparmiare di risorse preziose, materie prime, energia, acqua.

Nel volantino trilingue, i cittadini trovano elencati, in italiano, in francese e in inglese,  i materiali da conferire nelle varie raccolte differenziate,  quali vanno invece messi nel “non recuperabile”, cosa è possibile portare alle Isole Ecologiche. Vi sono inoltre due specifici richiami, uno al conferimento dell’olio da cucina anche nei supermercati Conad di Via Biandrate e U2 di Via Umbria e Corso 23 Marzo, e al mercato coperto di Viale Dante, l’altro relativo al corretto conferimento di carta e cartone e in particolare dei contenitori Tetra Pak con indicate alcune semplici norme comportamentali.

Il presidente di Assa, Giuseppe Antonio Policaro, rimarca che «abbiamo aderito con convinzione alla campagna di Tetra Pak in quanto la riteniamo utilissima nello sviluppare una sempre più attenta coscienza ambientale e coinvolgere sempre più i cittadini nel fare la raccolta differenziata, e nel farla bene motivare la popolazione ad adottare comportamenti ecosostenibili a vantaggio dell’ambiente e delle generazioni future. Forniamo ai novaresi uno strumento in più, semplice e chiaro, per migliorare ulteriormente, qualitativamente, gli elevati standard della raccolta differenziata che, grazie alla fattiva loro collaborazione, vedono collocata la nostra città a livello di eccellenza nazionale».

La campagna era iniziata lo scorso autunno con le affissioni stradali e sta coinvolgendo anche le Scuole Primarie di Novara con il Grande Gioco del Riciclo che è un grande gioco dell’oca a dimensione reale dove le squadre rispondendo correttamente alle domande relative al riciclo si muovono sul tabellone per raggiungere la meta. Lo scopo del gioco è stimolare gli alunni a comprendere meglio la raccolta differenziata e a rendersi partecipi della salvaguardia dell’ambiente, adottando nel loro quotidiano comportamenti sostenibili e conoscendo meglio i materiali e il percorso di recupero successivo alla raccolta differenziata.