Avviso selezione interna per la formazione graduatoria per Coordinatore IV livello B CCNL Utilitalia

Avviso di selezione interna per la formazione di una graduatoria per “Coordinatore livello quinto”

Isole Ecologiche del Comune di Novara, il regolamento di gestione in vigore operativamente dal 19 ottobre 2017

Di: Bazzani di lunedì 9 Ottobre 2017 14:30
Isole Ecologiche del Comune di Novara, il regolamento di gestione in vigore operativamente dal 19 ottobre 2017

Nella seduta del Consiglio comunale di giovedì 28 settembre 2017, è stato approvato il primo Regolamento di gestione dei centri di raccolta dei rifiuti urbani della città di Novara, “un atto volto a regolamentare gli accessi alle isole ecologiche e a disciplinare, in maniera ufficiale, sia i materiali che potranno essere conferiti, sia anche le modalità di conferimento stesse”, spiega il Comune di Novara in una nota ufficiale.

Le nuove modalità sono operative da giovedì 19 ottobre 2017.

Si consiglia di prendere contatti con Assa, telefono 0321.48381, prima di fruire delle nuove modalità introdotte dal Regolamento.

Le novità riguardano sia i privati cittadini sia le utenze non domestiche e quindi aziende, enti e associazioni.

«Grazie al Regolamento – spiega il sindaco Alessandro Canelli – rispetto al passato, per gli utenti privati, sarà possibile anche conferire gratuitamente rifiuti presso le isole ecologiche trasportandoli con autocarri. Si tratta di un aspetto importante, volto a contrastare gli abbandoni degli stessi rifiuti, specie quelli ingombranti, in aree non autorizzate. Per evitare che si fruisca del conferimento gratuito in maniera illecita, ovvero per evitare che venga fatta passare per attività privata un’eventuale attività di carattere imprenditoriale, gli utenti privati potranno conferire gratuitamente i rifiuti servendosi  di autocarri per un massimo di cinque volte l’anno. Chi usufruirà di questo tipo servizio sarà tenuto a compilare un’apposita e dettagliata modulistica (modulo allegato3), sulla quale verranno poi effettuati tutti i dovuti controlli. Confidiamo – commenta il Sindaco – che il Regolamento, oltre a mettere nero su bianco precise regole, aspetto già di suo positivo, rappresenti uno strumento importante per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, dal momento che viene garantito un servizio gratuito anche in condizioni mai previste in passato».

Altra novità è per le utenze non domestiche che possono accedere al centro di conferimento di via delle Rosette esclusivamente per il conferimento di rifiuti assimilati elencati all’Art.3 comma 3 e che sono

–              imballaggi in carta e cartone (codice CER 15 01 01)

–              imballaggi in plastica (codice CER 15 01 02)

–              imballaggi in legno (codice CER 15 01 03)

–              imballaggi in metallo (codice CER 15 01 04)

–              imballaggi in vetro (codice CER 15 01 07)

–              rifiuti di carta e cartone (codice CER 20 01 01)

–              rifiuti in vetro (codice CER 20 01 02)

–              rifiuti legnosi (codice CER 20 01 38)

–              rifiuti metallici (codice CER 20 01 40)

Per le utenze non domestiche l’autorizzazione all’accesso deve avvenire prima del primo conferimento di rifiuti, per ogni scarico è prevista la compilazione dell’apposita modulistica (allegato 2).

Cliccare qui per scaricare il Regolamento Isole Ecologiche che entrerà in vigore giovedì 19 ottobre 2017.

Tipologie di rifiuti ammesse e  quantitativi

Ribadiamo che si consiglia di prendere contatti con Assa, telefono 0321.48381, prima di fruire delle nuove modalità introdotte dal Regolamento.