Esito selezione operatore ecologico a tempo determinato

Trattamenti con fitosanitari in città

Sempre a livelli di eccellenza la raccolta differenziata a Novara, nel 2017 si è attestata al 72,36%

Di: Bazzani di venerdì 2 marzo 2018 12:58
Sempre a livelli di eccellenza la raccolta differenziata a Novara, nel 2017 si è attestata al 72,36%

72,36% la percentuale di raccolta differenziata a Novara nell’anno 2017, dato determinato con le nuove linee guida per il calcolo stabilite dalla deliberazione della giunta regionale del novembre 2017 oltre che del decreto del Ministero dell’ambiente del 26 maggio 2016.

Nell’anno appena trascorso le tonnellate di indifferenziato portate in discarica sono state 12.048.680, nel 2016 erano state 12.425.340, sono diminuite dunque del 3%. Tutti i dati si possono trovare nella tabella riassuntiva che potete visualizzare e scaricare cliccando qui.

Novara ha da tempo raggiunto e abbondantemente superato gli obiettivi fissati dalla Regione Piemonte, con il Piano di gestione dei rifiuti approvato il 28 dicembre scorso, di portare entro il 2020 il Piemonte in linea con le prescrizioni europee, riducendo la produzione a 455 kg per abitante, di cui non più di 159 kg indifferenziati, aumentando la differenziata al 65%. A Novara nel 2017 la produzione procapite di rifiuti è stata di 417,07 Kg per abitante, di cui 115,29 kg per abitante di rifiuti indifferenziati, ed ha una percentuale di raccolta differenziata del 72,36%.

«Siamo orgogliosi e soddisfatti di questi risultati, di cui, per la fattiva collaborazione, rendiamo merito a tutti i novaresi che fanno bene la raccolta differenziata e utilizzano al meglio i nostri servizi», sottolinea il presidente di Assa, Giuseppe Antonio Policaro, insieme al sindaco, Alessandro Canelli.