Esito della selezione di addetti per la copertura di posizioni di coordinatori dei servizi in apprendistato professionalizzante

Trattamenti con fitosanitari, secondo intervento

A Lumellogno, Pagliate, Gionzana e Casalgiate da agosto 2021 la raccolta del “non recuperabile” con la rilevazione puntuale

Di: Bazzani di mercoledì 23 Giugno 2021 15:24

A Lumellogno, Pagliate, Gionzana e Casalgiate dal mese di agosto 2021 inizierà la raccolta della frazione “non recuperabile” con il sistema della rilevazione puntuale.

«La raccolta cosiddetta “puntuale” si amplia, come annunciato – dichiara l’assessore al Bilancio e Tributi Silvana Moscatelli – ad altre zone della città, in particolare a Lumellogno e successivamente al quartiere Ovest. La frazione non recuperabile dei rifiuti prodotti da famiglie e aziende verrà raccolta con un sistema di rilevazione che si è dimostrato vincente nei quartieri dove è già stato avviato, ossia il Sud e Pernate. Questo ci consentirà di individuare con esattezza ogni conferimento e di stabilire precisamente la produzione di ogni utenza. Terminata la sperimentazione l’Amministrazione potrà ridefinire la tassazione in rapporto alla quantità di rifiuti prodotta dall’utenza» .

«Dalla prossima settimana – prosegue l’assessore all’Ambiente Laura Bianchi – si svolgeranno gli incontri con Assa e Consorzio per la distribuzione del materiale ma soprattutto per le informazioni necessarie. Informazioni che potranno comunque essere richieste anche all’Ecosportello o tramite app. Un’iniziativa che ha un’importante finalità anche sul piano ambientale e che andrà a migliorare, come dimostrato in altri quartieri, la qualità della vita dei cittadini, responsabilizzando allo stesso tempo l’utente» .

La raccolta della frazione non recuperabile avrà frequenza quindicinale, nella giornata del mercoledì; ciascuna utenza dovrà attenersi obbligatoriamente al sistema di raccolta adottato: contenitori singoli, contenitori di aggregazione, cassonetti con calotta, sacchi, tutto materiale distribuito esclusivamente all’Ecosportello del Consorzio.

Nello specifico, la dotazione per questo sistema di raccolta, a seconda del tipo di utenza può essere di sacchi viola da 70 litri con sistema di rilevazione, contenitori singoli o in aggregazione con sistema di rilevazione, cassonetti con calotta con sistema di rilevazione apribili con badge, e per le aziende contenitori da 1100 litri con sistema di rilevazione.

La distribuzione del materiale necessario avverrà a Lumellogno  in Via Alla Chiesa 1 secondo il seguente calendario:

Seguirà l’Ecosportello sempre in Via Alla Chiesa 1, nelle giornate di lunedì 12 luglio dalle 10 alle 12, giovedì 22 luglio dalle 15,30 alle 17,30, martedì 3 agosto dalle 10 alle 12 lunedì 13 settembre dalle 15,30 alle 17,30.

Dal mese di ottobre 2021, con l’avvio del Quartiere Ovest, verrà comunicata la nuova sede di distribuzione e le successive date per l’Ecosportello di mantenimento.

Si ricorda che è disponibile la App Junker con  le informazioni su giorni di raccolta, materiali, e altro,  scaricabile dall’appstore su smartphone e tablet.

Per informazioni o chiarimenti sul servizio è a disposizione il numero verde di Assa 800231456.

Clicca qui per leggere, scaricare, stampare il volantino esplicativo.

Clicca qui per leggere, scaricare, stampare informazioni di Ecosportello.