I servizi di raccolta rifiuti a Novara nella festività del 15 Agosto 2019

Ecco la Guida alla corretta separazione dei rifiuti domestici

Al via la nuova campagna di sensibilizzazione “Tu da parte stai?”, per richiamare l’impegno di tutti per un maggior senso civico

Di: Bazzani di mercoledì 17 Aprile 2019 16:37

“Tu da che parte stai?” è la campagna di affissioni di Assa e Comune di Novara per promuovere l’utilizzo dei servizi e il decoro urbano.
E’ stata presentata il conferenza stampa martedì 16 aprile dal presidente di Assa, Riccardo Lanzo, con gli assessori alla Cura della città e all’Ambiente.
«Assa è in prima linea per la lotta agli abbandoni di rifiuti – ha sottolineato l’avvocato Lanzo – Da qui l’idea di fare campagna di sensibilizzazione tesa all’uso corretto dei servizi, certo senza dimenticarci che è fondamentale essere attivi anche sul piano della repressione e del sistema sanzionatorio per reprimere i comportamenti illeciti. Il problema dell’abbandono dei rifiuti ingombranti in diversi luoghi della città si ripropone troppo spesso ed è particolarmente sentito dai cittadini che hanno a cuore il decoro di Novara e il rispetto dell’ambiente. Ricordiamo che è responsabile non solo chi butta abusivamente e illecitamente i rifiuti, ma anche chi affida i propri rifiuti a terzi. In caso di necessità di sgombero di casa o cantina è fondamentale fare attenzione a chi ci si rivolge per il servizio, affidandosi a persone o ditte munite di autorizzazioni e competenti anche per lo smaltimento».

«Anche se, a volte, la lotta contro questa incivile abitudine sembra impari, l’Amministrazione non ha sicuramente intenzione di alzare bandiera bianca: al di là di fare quanto in nostro potere affinché i responsabili di gesti di inquinamento e deturpazione ambientale vengano individuati e sanzionati, riteniamo comunque che sia molto importante portare avanti anche campagne di sensibilizzazione, di informazione e di educazione sempre più capillari e attente non solo per quanto riguarda le iniziative di educazione civica organizzate nelle scuole cittadine – hanno ribadito gli assessori Federico Perugini e Marina Chiarelli – La campagna di affissioni, che viene annualmente riproposta, rappresenta infatti un ulteriore e più allargato step: l’obiettivo è coinvolgere in maniera diretta l’intera cittadinanza per fare rete contro questo fenomeno e per promuovere quei servizi, come le due isole ecologiche di via Sforzesca e di via delle Rosette e il ritiro gratuito degli ingombranti da parte del personale di Assa, dei quali i Novaresi, da tempo, possono usufruire per smaltire nella maniera corretta questa tipologia di rifiuti>>.