Torrion Quartara, il calendario della raccolta con la sperimentazione della metodologia della Tari puntuale.

Ecco la Guida alla corretta separazione dei rifiuti domestici

Ha dato “buoni frutti” il Progetto Orti negli Asili nido del Comune di Novara sponsorizzato da Assa S.p.A.

Di: Bazzani di martedì 2 Luglio 2019 14:46

Ottima raccolta negli orti degli asili nido del Comune di Novara dove questa primavera si sono avviati i progetti che, grazie alla sponsorizzazione di Assa S.p.A., hanno visto l’allestimento nei giardini e aree verdi delle strutture di aiuole, vasi e fioriere con la semina e la cura di piantine da orto e piante da frutto.

«Ben volentieri abbiamo dato il contributo che ha permesso la realizzazione dei progetti degli orti con i bambini dei nidi – commenta il presidente di Assa Riccardo Lanzo – abbiamo fornito tutto il materiale necessario, da sementi e piantine a terriccio e attrezzature varie, per impiantare e coltivare gli orti. Un progetto educativo esperienziale che ben di unisce alle corrette abitudini ambientali di cui come Assa siamo divulgatori proprio a cominciare dalla sensibilizzazione dei più piccoli». 

Gli orti stanno dando buoni frutti. «Nei simpatici vasi realizzati dai genitori dei bambini dell’asilo Nido comunale Arcobaleno sono nate piantine aromatiche profumatissime – spiegano i responsabili dell’Unità progetti educativi e Gestione strutture educative dell’assessorato all’Istruzione ed Educazione del Comune di Novara – I bambini dell’Asilo nido comunale Andersen insieme a nonno Claudio hanno preparato con entusiasmo un bellissimo orto dandosi un gran da fare per scegliere cosa seminare, preparare l’aiuola, mettere a dimora i semini, dedicandosi poi alla cura quotidiana, curiosi di scoprire cosa sarebbe spuntato».

In ogni nido un progetto specifico con le sue peculiarità, all’Andersen “Da cosa nasce cosa…?”, al nido Arcobaleno “Ci vuole un fiore, scopriamo la natura”, al Girotondo “Natura e asilo nido”, al nido Peter Pan “Gioco, scopro, imparo all’aperto”, mentre allo Spazio gioco Il Melograno le consulenze con esperti nutrizionisti, pediatri, psicologi, tecnologi alimentari e cuochi.