Martedì 10 Dicembre 2019, possibili ritardi nei servizi e Isole Ecologiche chiuse in mattinata per Assemblea del personale Assa

Ecco la Guida alla corretta separazione dei rifiuti domestici

Posa e messa in opera, a cura di Assa, di un nuovo gioco da giardino all’Asilo Negroni donato dagli Amici Opera Pia Negroni.

Di: Bazzani di martedì 23 Luglio 2019 15:44

Un nuovo gioco da giardino per i bambini della scuola dell’infanzia dell’Opera Pia Negroni. E’ stato donato dall’Associazione di volontariato Amici Opera Pia Carlo Negroni Onlus.

L’intervento di montaggio e messa in opera dell’attrezzatura è stato a cura di Assa e si è concluso nei giorni scorsi.

 «Siamo soddisfatti come Assa di aver potuto contribuire a questa donazione a beneficio dei piccoli della Scuola Negroni, una delle storiche istituzioni della città – sottolinea il presidente di Assa, avvocato Riccardo Lanzo – Nell’ambito dell’attività regolarmente svolta dai “cantieristi” affidati all’azienda dai Progetti sociali con il Comune di Novara, Assa ha provveduto alla posa in opera del gioco in quanto la Scuola dell’infanzia Asilo Negroni di Via De Pagave rientra proprio nei luoghi comunali la cui manutenzione è affidata ad Assa».

 «Con grande piacere – rimarca il presidente dell’Associazione Amici Opera Pia Carlo Negroni Onlus, dottor Antonio Poggi Steffanina – nell’ambito dei nostri scopi sociali e delle nostre attività associative abbiamo donato questo gioco, bello e funzionale, per implementare le attrezzature a disposizione dei bambini che frequentano la struttura di Via De Pagave. E’ ancor più significativo e simbolico che questa nostra donazione sia avvenuta in occasione dell’anniversario dei duecento anni dalla nascita del benefattore novarese Avv. Carlo Negroni. Rivolgo un sentito ringraziamento ad Assa S.p.A. per la sinergica collaborazione».

Il presidente dell’Opera Pia Negroni Federico Colombara esprime il suo «grazie ad Assa per la posa in opera sia del gioco e per il posizionamento di tutta la pavimentazione soft che permette ai bambini di usufruire del gioco in totale sicurezza. Ringrazio inoltre gli Amici dell’Opera Pia Negroni, associazione con la quale da anni è in atto una importante collaborazione grazie alla quale si riescono ad effettuare importanti investimenti atti all’incremento della dotazione rivolta ai bambini sia per il divertimento che per la didattica. Sono investimenti che vengono effettuati cadanno – specifica Colombara, annunciando che – dal prossimo mese di settembre, con la conclusione dell’iter in Regione, andranno a svilupparsi sempre di più su quella che sarà la Fondazione Asili Novaresi – che sarà presieduta dallo stesso Colombara – in cui sono confluiti i quattro Asili, ossia i nostri due plessi, quello di Via Giulietti e quello di Via De Pagave, l’Asilo San Lorenzo e l’Asilo Ricca, il che significa che il patrimonio umano sarà di oltre  460 bambini e quindi ci adopereremo ancor maggiormente con un occhio di lungimiranza per effettuare con consapevolezza i giusti investimenti a beneficio delle giovani generazioni e delle famiglie novaresi».

L’assessore all’Istruzione ed Educazione Valentina Graziosi ringrazia «a nome dell’Amministrazione i vari soggetti che hanno reso possibile l’uso di questo nuovo dono ai nostri bambini. Ci fa piacere che l’Associazione  Amici Opera Pia Carlo Negroni Onlus abbia pensato di rendere, attraverso questa donazione, ancora più concrete le azioni intraprese dal sodalizio per ricordare importante figura di Carlo Negroni nei duecento anni dalla sua nascita. Ritengo che questa iniziativa interpreti perfettamente il pensiero e la volontà di questo grande benefattore».